Che cos’è il trading P2P e come funziona negli scambi di criptovalute peer-to-peer?

Che cos’è il trading peer-to-peer (P2P)?

Il trading peer-to-peer (P2P) è un tipo di metodo di scambio di criptovaluta che consente ai trader di fare trading direttamente tra loro senza la necessità di una terza parte centralizzata per facilitare le transazioni.

A differenza dei tradizionali scambi di Bitcoin (BTC), che in genere hanno normative rigorose e richiedono agli utenti di sottoporsi a un processo di verifica prima di poter accedere e utilizzare la piattaforma, le piattaforme di trading P2P tendono ad essere molto più rilassate in termini di requisiti.

Nel trading P2P, puoi selezionare la tua offerta preferita e fare trading direttamente con una controparte invece di utilizzare un motore automatizzato per eseguire le tue transazioni. Ciò significa che hai più libertà di scegliere la tariffa e il metodo di pagamento migliori per le tue esigenze e con costi inferiori. Puoi anche salvaguardare meglio la tua privacy perché hai a che fare direttamente con una controparte.

Imparentato: Una guida per principianti alle strategie di trading di criptovaluta

Questi fattori rendono il trading P2P attraente per gli utenti che cercano un modo più semplice e diretto per fare trading di criptovalute.

Come funziona il trading di criptovalute P2P?

Le piattaforme di trading P2P funzionano abbinando acquirenti e venditori per facilitare uno scambio. La piattaforma in genere richiederà una piccola commissione per ogni operazione condotta e richiederà inoltre agli utenti di archiviare i propri fondi in un portafoglio digitale separato controllato dalla piattaforma.

Poiché gli scambi P2P collegano acquirenti e venditori di criptovalute, a volte vengono paragonati a mercati come Craigslist o Facebook Marketplace. In genere, acquirenti e venditori possono anche sfogliare annunci crittografici o crearne di propri.

La maggior parte degli scambi P2P utilizza un sistema di feedback o valutazione per proteggere tutti i partecipanti alla transazione, fornendo un livello di protezione per tutti i soggetti coinvolti. Ad esempio, se incontri qualcuno sui social media interessato all’acquisto di Bitcoin e vorresti vendere, non puoi farlo sui social media in quanto non sarebbe sicuro.

È difficile stabilire la fiducia su piattaforme come Facebook Marketplace o Twitter, ad esempio, perché non sono piattaforme P2P. Non puoi essere certo che l’acquirente seguirà il pagamento per il Bitcoin dopo averlo ricevuto.

Su una piattaforma P2P, invece, avrai il vantaggio di poterne controllare la reputazione e le valutazioni prima di intraprendere qualsiasi transazione.

Tipi di reti P2P

Per capire meglio come funzionano le reti P2P, diamo una rapida occhiata ai tipi di reti P2P. Al di fuori delle piattaforme P2P di trading di criptovalute, sono disponibili una varietà di diverse reti P2P, ognuna con le proprie caratteristiche e vantaggi unici:

Condivisione di file

Le reti di condivisione file sono alcune delle reti P2P più popolari. Queste piattaforme consentono agli utenti di condividere file come video, musica e libri. Esempi comuni sono i siti torrent in cui gli utenti possono connettersi tra loro e condividere file direttamente tra i loro computer. Sebbene queste reti siano spesso utilizzate per scaricare illegalmente materiale protetto da copyright, le reti P2P per la condivisione di file hanno anche diversi usi legittimi.

Telefonia o VoIP

Le reti di telefonia P2P consentono agli utenti di connettersi tra loro ed effettuare telefonate senza la necessità di un server centrale o di una compagnia telefonica. VoIP (Voice over Internet Protocol) è un altro tipo di rete di telefonia P2P che consente agli utenti di effettuare chiamate e dispone anche di funzionalità come la videoconferenza e la messaggistica istantanea.

streaming multimediale

Molti servizi di streaming popolari si affidano alla tecnologia P2P per far funzionare i loro servizi. Ad esempio, YouTube utilizza lo streaming P2P per fornire i propri contenuti agli utenti. Diversi altri servizi multimediali utilizzano lo stesso metodo.

Pro e contro del trading di criptovalute P2P

Vantaggi

Ci sono molti vantaggi nell’usare piattaforme di criptovalute P2P, tra cui:

Molteplici metodi di pagamento

Poiché le piattaforme di trading di criptovalute P2P collegano semplicemente acquirenti e venditori, possono fornire un’ampia varietà di metodi di pagamento diversi. Ciò può includere metodi di pagamento tradizionali, come carte di credito e PayPal, nonché valute digitali come Bitcoin, Ethereum (ETH) o Litecoin (LTC).

Transazioni sicure

Le piattaforme di trading P2P utilizzano spesso funzionalità di sicurezza come la crittografia e l’autenticazione a due fattori per proteggere il commercio. Di conseguenza, gli utenti possono essere sicuri che i loro fondi siano al sicuro quando effettuano transazioni su queste reti.

Ti esponi a un mercato globale in cui puoi acquistare e vendere agli utenti di tutto il mondo

La natura globale del trading di criptovalute P2P consente agli utenti di lavorare con chiunque, indipendentemente dalla posizione. Questo apre un mondo di possibilità, in quanto ti consente di fare trading in qualsiasi valuta o attività che ti piace.

Le restrizioni non si applicano nemmeno nelle nazioni con leggi severe sul trading di criptovalute

Poiché le piattaforme di trading di criptovalute P2P non hanno un’autorità centrale, non possono essere chiuse da governi con rigide leggi sulle criptovalute. Ciò include normative specifiche per determinati paesi che potrebbero limitare la quantità di criptovaluta che puoi acquistare o vendere.

Imparentato: Fattura di criptovaluta: Paesi in cui la criptovaluta è limitata o illegale

Comunità e assistenza clienti

Molte piattaforme di trading di criptovalute P2P hanno una vasta comunità di utenti che discutono di criptovalute, notizie e tendenze nel settore. Ciò ti consente di ottenere preziosi consigli e informazioni sulle prestazioni delle diverse monete, influenzando positivamente le tue decisioni di investimento.

Ti consente di personalizzare le tue offerte con la pubblicazione di annunci per attirare i venditori

Le piattaforme P2P hanno spesso mercati in cui gli utenti possono pubblicizzare le loro offerte ad altri. Inoltre, molte di queste reti ti consentono di personalizzare la tua offerta con diverse funzionalità, come sconti e condizioni di pagamento. Queste opzioni di personalizzazione non sono disponibili sugli scambi centralizzati e ti offrono una maggiore flessibilità durante il trading di criptovalute.

Nessuna commissione o commissione di trading

Poiché le piattaforme di trading P2P collegano i venditori direttamente con gli acquirenti, non addebitano commissioni o commissioni sulle transazioni. Questo ti dà la libertà di acquistare e vendere valute senza preoccuparti di costi aggiuntivi che incidono sui tuoi profitti.

Grande velocità di transazione

La velocità di transazione delle piattaforme di criptovalute P2P dipende dal metodo di pagamento utilizzato. Ad esempio, le transazioni effettuate con carte di credito vengono generalmente elaborate immediatamente. Al contrario, quelli effettuati tramite bonifici bancari possono richiedere alcuni giorni. Nel complesso, tuttavia, la velocità delle transazioni è molto più veloce rispetto agli scambi centralizzati.

Ordini commerciali flessibili

Le piattaforme di trading P2P ti consentono di impostare i tuoi ordini commerciali, offrendoti un maggiore controllo sulle tue operazioni. Puoi impostare il prezzo al quale sei disposto ad acquistare o vendere, nonché la quantità di valuta che desideri negoziare. Questa flessibilità non è disponibile sulle borse centralizzate, dove il book degli ordini è gestito dalla borsa stessa.

Svantaggi

Come tutte le altre reti, ci sono anche alcuni potenziali rischi associati all’utilizzo di piattaforme di trading di criptovalute P2P. Questi includono:

Bassa liquidità

Le piattaforme di trading di criptovalute P2P in genere hanno una liquidità inferiore rispetto agli scambi centralizzati. Ciò significa che potrebbe non esserci sempre qualcuno disponibile per abbinare il tuo ordine commerciale. Di conseguenza, potresti dover aspettare più tempo per trovare un acquirente o un venditore, il che può, a sua volta, influire sul prezzo della valuta che stai cercando di acquistare o vendere.

Il rischio delle truffe

Poiché le piattaforme di trading di criptovalute P2P non hanno un’autorità centrale, c’è un rischio maggiore di truffe. Ad esempio, gli utenti possono creare profili falsi o pubblicare informazioni false per trarre vantaggio da altri trader. È importante essere consapevoli di questi rischi e adottare misure per proteggersi trattando solo con utenti fidati ed effettuando controlli approfonditi sui potenziali venditori prima di effettuare qualsiasi transazione.

Velocità di trading lente

Come con qualsiasi piattaforma di trading, l’utilizzo di piattaforme di trading di criptovalute P2P comporta determinati rischi. Uno dei principali svantaggi è che le velocità di trading possono essere piuttosto lente, poiché una parte potrebbe rimandare la transazione a metà. Ciò può portare a ritardi e frustrazioni quando si tenta di acquistare o vendere criptovaluta e può influire sui profitti se nel frattempo il prezzo della valuta si sposta.

Come avviare uno scambio di criptovaluta P2P

Per avviare uno scambio di criptovaluta P2P, dovrai prima trovare una piattaforma adatta alle tue esigenze. Sono disponibili diverse piattaforme di trading di criptovalute P2P, quindi è importante confrontare le caratteristiche e le commissioni di ciascuna prima di deciderne una.

Una volta trovata una piattaforma di cui sei soddisfatto, puoi creare un account e depositare la valuta che desideri scambiare. Una volta impostato il tuo account, sarai in grado di pubblicare offerte per acquistare o vendere criptovalute. Puoi anche sfogliare le offerte di altri utenti e fare trading direttamente con loro.

Le piattaforme di trading di criptovalute P2P non hanno una figura di autorità centrale, quindi è importante adottare misure per proteggersi da truffe e altri potenziali rischi. Ciò può includere lo svolgimento di controlli approfonditi sui potenziali venditori, l’utilizzo di password complesse e l’autenticazione a due fattori e l’utilizzo sempre di una connessione sicura durante il trading di valute online.

Caratteristiche principali di una piattaforma P2P

Le caratteristiche chiave che dovresti cercare in una piattaforma di trading P2P sono:

  • Interfaccia intuitiva: per aiutarti a trovare le criptovalute che stai cercando in modo facile e veloce, nonché per elaborare e gestire le tue operazioni, la piattaforma dovrebbe avere un’interfaccia intuitiva e facile da usare.
  • Sicurezza robusta: lo scambio dovrebbe avere solide funzionalità di sicurezza, come l’autenticazione a più fattori e l’archiviazione crittografata per le tue monete per proteggere i tuoi dati e fondi.
  • Reputazione: per assicurarti di avere a che fare con una piattaforma legittima e affidabile, è importante ricercare diligentemente lo scambio che stai pensando di utilizzare. Ciò include l’esame delle recensioni degli utenti e il controllo di eventuali bandiere rosse.
  • Valute supportate: quando scegli uno scambio P2P, assicurati che supporti le criptovalute che ti interessa acquistare o vendere.
  • Modalità di pagamento: La piattaforma dovrebbe offrire una varietà di metodi di pagamento tra cui scegliere, come bonifico bancario, carta di credito/debito o PayPal.
  • Commissioni: Assicurati di controllare le commissioni addebitate dalla piattaforma, poiché possono variare a seconda dello scambio. Potrebbero anche essere addebitate commissioni dal tuo fornitore di servizi di pagamento quando utilizzi determinati metodi per finanziare il tuo account.
  • Assistenza clienti: è importante avere accesso all’assistenza clienti se e quando si riscontrano problemi con la piattaforma o si ha bisogno di aiuto con un’operazione.

Il trading P2P può essere più redditizio degli scambi tradizionali?

Molte persone credono che il trading di criptovalute P2P possa essere più redditizio degli scambi tradizionali, poiché non esiste un’autorità centralizzata per dettare i prezzi. Di conseguenza, i mercati peer-to-peer possono spesso offrire tassi di cambio migliori e commissioni inferiori, che possono aiutarti a massimizzare i tuoi profitti quando fai trading di criptovalute.

Inoltre, le piattaforme P2P tendono ad avere una liquidità maggiore rispetto agli exchange tradizionali a causa del gran numero di trader che le utilizzano. Ciò significa che è più facile trovare in qualsiasi momento acquirenti o venditori per la valuta desiderata. Tuttavia, è importante fare le tue ricerche prima di scegliere una piattaforma e prestare sempre attenzione quando fai trading online.

Con un’attenta ricerca e due diligence, il trading di criptovalute P2P può essere un modo efficace per acquistare o vendere criptovalute in modo rapido e semplice. Sia che tu stia cercando di trarre profitto dalle fluttuazioni dei prezzi o semplicemente desideri una maggiore flessibilità nel trading di valuta digitale, vale la pena considerare i vantaggi di questo mercato in crescita.