Come NFT.NYC è diventato il Super Bowl di NFT, secondo il suo co-fondatore

NFT.NYC è stato soprannominato il Super Bowl degli NFT. Fedele a questo titolo onorifico, NFT.NYC è la conferenza NFT più grande e rispettata al mondo. Celebrando il suo quarto anno, la conferenza è tornata per un evento di persona di tre giorni che riunisce fan, influencer e sviluppatori di NFT. L’evento di quest’anno ha attirato oltre 15.000 artisti e fan e oltre 1.500 oratori in più sedi nel cuore di New York.

Eppure il clima che circonda l’evento di quest’anno è notevolmente diverso da quello del passato. Siamo nel bel mezzo di uno storico mercato ribassista delle criptovalute. Questo “inverno delle criptovalute” ha spazzato via trilioni di dollari di valore da Bitcoin
BTC
Etere
ET
eum e migliaia di altre criptovalute. La flessione del mercato ha inevitabilmente smorzato l’entusiasmo degli utenti tradizionali per le criptovalute come risorsa. Tuttavia, la promessa a lungo termine delle NFT di trasformarsi radicalmente rimane saldamente intatta. Abbiamo solo scalfito la superficie in termini di modi in cui le NFT definiranno il futuro. In questo momento, le NFT fungono da registrazioni della proprietà digitale e consentono l’autenticazione e la verifica della proprietà delle risorse. In futuro, le NFT dovrebbero espandersi per diventare punti di riferimento di settori diversi come quello immobiliare, assicurativo ed editoriale.

Dare voce alla comunità NFT

Jodee Rich, uno dei co-fondatori di NFT.NYC, ha ripensato a come la conferenza è cresciuta nel corso degli anni. “NFT.NYC è iniziato nel 2018 quando stavo cenando con Devin Finzer, co-fondatore e CEO di Opensea, e stavamo discutendo di quanto fossimo entusiasti degli NFT e di quanto fosse difficile spiegare cosa sono da ciò che non sono, “ha detto Ricco. “Abbiamo deciso di voler dare voce alla comunità e questo rimane uno dei nostri valori fondamentali oggi”.

Tra le ondate di critiche e scetticismo che circondano la NFT in modo più ampio, l’impegno di NFT.NYC nel dare voce alla comunità NFT, riunendo la comunità ed educando il mercato globale sui valori delle NFT risuona con i frequentatori di NFT.NYC. I partecipanti continuano ad affluire a NFT.NYC. per le opportunità uniche di affiancare persone che lavorano su progetti simili ed educare collettivamente la comunità globale sui valori delle NFT.

L’imminente opportunità per gli NFT nei media e nell’intrattenimento

Rich afferma che quest’anno, la traccia Brands dell’evento, una delle numerose tracce, che si concentra su come i marchi possono abbracciare efficacemente gli NFT e Web3 include più relatori rispetto all’intero evento del 2019. Rich, in qualità di CEO di NFT.Kred, una piattaforma in cui marchi come Coach, Christie’s e Gucci offrono NFT in un’esperienza utente semplificata per i consumatori, ha aiutato innumerevoli marchi a lanciare offerte NFT.

È probabile che NFT.NYC attiri un pubblico particolarmente forte dai media e dai giocatori di intrattenimento. Le aziende dei media e dell’intrattenimento sono state tra le prime ad adottare la tecnologia NFT, compresi i punti vendita più tradizionali. Piattaforme multimediali tradizionali come il Associated Press, Rivista del tempoe CNN tutti hanno abbracciato gli NFT come importanti flussi di entrate.

Anche i giocatori legacy nei settori dell’intrattenimento e degli eventi dal vivo sono stati ansiosi di lanciare strategie NFT, non solo per diversificare i loro flussi di entrate, ma anche per fornire ai fan esperienze migliori e più uniche. Punti ricchi di Live Nation come un esempio notevole con la sua iniziativa di stub in diretta che fornisce ai fan NFTS come parte degli acquisti di biglietti per eventi. Il CEO di Live Nation, Michael Rapino, ha affermato che i Live Stubs riportano “la nostalgia di collezionare matrici di biglietti e allo stesso tempo offrono agli artisti un nuovo strumento per approfondire quel rapporto con i loro fan”.

Attraverso NFT.Kred, Rich collabora anche con i principali nomi dello sport e dell’intrattenimento per sfruttare gli immensi vantaggi della tecnologia per qualsiasi cosa, dalla biglietteria per eventi al potenziamento dei creatori di contenuti. In effetti, Rich vede un’enorme opportunità per gli NFT di promuovere innovazioni significative all’interno di eventi ed esperienze dal vivo. “Puoi tenere un NFT nel tuo portafoglio che ti darà anche accesso a un evento di persona una volta che il biglietto NFT è stato scansionato”, condivide Rich. Aggiunge, “l’opera d’arte può cambiare e diventare un’opera d’arte commemorativa che vivrà come ricordo di quell’evento per sempre”. Rich indica anche le opportunità di utilizzare gli NFT per interagire con i fan dopo eventi dal vivo per “accesso digitale speciale, sconti sul merchandising e altri vantaggi del fan club”.

Il futuro illimitato degli NFT

Mentre il clima macroeconomico di quest’anno potrebbe smorzare l’entusiasmo per gli NFT in generale, coloro che sanno riconoscere che si tratta di un gioco a lungo termine con opportunità illimitate. Al di là dei media e dell’intrattenimento, Rich vede gli NFT cambiare radicalmente quasi ogni settore. “Gli NFT sconvolgeranno la maggior parte dei settori: identità, biglietteria, marchi, musica, moda, immobili e altro ancora. Siamo ancora in una fase molto precoce. Questo è l’inizio di una tendenza a lungo termine”.

.

Leave a Comment