Dynasty Fantasy Football Mailbag: scambio di Davante Adams, strategia di fascia stretta, consigli sul draft da principiante e altro ancora

È la stagione delle prime armi e le domande che sono arrivate nel sacco della posta di questa settimana lo chiariscono. Aggiornerò la mia classifica per soli principianti la prossima settimana, ma fino ad allora ho pensato che questo fosse un buon posto per discutere della mia posizione nella classe attuale. Ho raggruppato un sacco di domande da principiante nel primo argomento di questa settimana e cercherò di rispondere a tutte in un colpo solo.

Mi rendo anche conto che molti di voi hanno già avuto le bozze da rookie e potresti avere scambi in mente. A tal fine, c’è un’altra sezione sul trading di ricevitori larghi veterani in un momento in cui alcuni di loro sembrano come se stessero andando come AJ Green e Julio Jones.

Alla fine mi sono tuffato in alcune domande ristrette e una domanda che non credo avessimo mai avuto prima, ma che avremmo dovuto fare: come fai a sapere se sei un contendente?

Cominciamo con i debuttanti.

Rookie Draft consiglio

Iniziamo con una breve panoramica di dove mi trovo con la classe rookie e userò il mio recente Grafico commerciale della dinastia come modo per quantificarlo. Penso che risponderà a molte di queste domande, quindi tornerò indietro a quelle che mi mancano.

Il primo asporto è che Breece Hall è in una classe a sé stante. La differenza tra lui e 1,02 (Drake London) è di 8,6 punti sul grafico commerciale. Ma poi non c’è molta separazione. Ecco la mia attuale top 12 con il valore del grafico commerciale, per mostrare le interruzioni di livello:

1. Breece Hall 36.7
2. Drake Londra 28.1
3. Garrett Wilson 27.8
4. Kenneth Walker 27.3
5. Treylon Burks 26.5
6. Chris Olave 25.7
7. Jameson Williams 25.1
8. Jahan Dotson 21.9
9. George Pickens 20.7
10.James Cook 19.6
11.Christian Watson 19.1
12. Skyy Moore 15.1

Posso dirti per esperienza che sono più basso su Moore rispetto al campo, con un margine piuttosto significativo. Potrei essere leggermente più alto anche su Dotson e Pickens. Come ho spesso detto il mese scorso, il mio più grande vantaggio è che sto cercando di scambiare le scelte da due a quattro con le scelte da cinque a sette per guadagnare capitale al draft 2023. Sto anche cercando di scambiare scelte appena al di fuori dei primi sette per tornare in quell’intervallo.

Per quanto riguarda Cook contro i ricevitori principianti, andrei bene prenderlo già a 1.08 fintanto che i miei primi sette sono spariti. In molte bozze, Moore precede Olave o Williams, e in quel caso prenderei comunque il ricevitore. Tra quel secondo livello di giocatori, ho Cook classificato il più alto nella riformulazione del 2022, quindi lo preferirei in particolare su un contendente che ha bisogno di un running back.

Vendo ricevitori larghi più vecchi

Quindi, prima di tutto, questo è assolutamente il momento di considerare la potenziale scogliera verso la quale Davante Adams, DeAndre Hopkins e Michael Thomas potrebbero dirigersi. Puoi anche inserire Cooper Kupp e Keenan Allen in quel gruppo. Ma c’è una differenza significativa tra Adams, Kupp e Adams e gli altri due. Mi aspetto che Adams, Kupp e Allen siano i primi 10 ricevitori larghi quest’anno. Non ho idea di cosa aspettarmi da Hopkins o Thomas. In altre parole, potresti aver già perso l’opportunità di scambiare gli ultimi due con qualcosa di più di pochi centesimi sul dollaro.

Per quanto riguarda il loro valore, non scambierei Kupp con meno di due scelte del primo round. Per Adams, accetterei una delle prime sette scelte nel draft di quest’anno e una scelta del secondo round del 2023 (o un secondo all’inizio del 2022). Hopkins, sul mio grafico commerciale più recente, è tra Rachaad White e John Metchie, o una prima scelta del secondo round. Quindi sarei piuttosto entusiasta di avere la prima volta per lui. Avevo Thomas che valeva un primo posto prima dell’acquisizione di Jarvis Landry e la notizia che ha ancora “ostacoli da superare”. Ora lo valuterei molto vicino a Hopkins.

Per quanto riguarda l’accordo Hopkins più Thomas per Fournette, non lo amo perché non riesco a dargli un senso. Tutti e tre questi giocatori dovrebbero essere reclutati solo dai contendenti. Ma se sei un contendente, hai davvero una profondità del ricevitore abbastanza ampia da non perdere Hopkins e Thomas? Ne dubito. Ma è abbastanza vicino che se hai altri tre ricevitori iniziali e un buco nel running back, potrei vederlo farlo. È possibile che nessuno di questi giocatori abbia molto valore Dynasty entro la fine di questa stagione.

Strategia di fine corsa

Bene, penso che le persone che hanno arruolato Kyle Pitts non sarebbero d’accordo con la valutazione secondo cui i giovani tirapiedi non ti aiutano mai. Ma c’è un punto decente qui, per i tight end non d’élite potrebbe essere meglio lasciare che qualcun altro li metta in lista e li tenga per un paio d’anni. Quindi prova ad acquisirli quando costano meno. Questo è esattamente quello che vorrei fare con Cole Kmet in questa offseason, ma il suo valore potrebbe già essere rimbalzato in base alla possibilità di quello che potrebbe essere. Irv Smith è un altro potenziale bersaglio.

Detto questo, Trey McBride e Greg Dulcich sono gli unici punti deboli di cui sono davvero entusiasta di arruolare nei draft da rookie quest’anno, e non vorrei prendere nessuno dei due fino al Round 3. McBride in particolare potrebbe essere uno da impostare un promemoria per 12 mesi da adesso. Non mi aspetto molto da lui nelle sue prime due stagioni in campionato a causa di Zach Ertz, ma penso che ci sia un significativo vantaggio a lungo termine nel suo profilo.

Conoscere il tuo posto

Concludiamo con una domanda che ho pensato fosse un’ottima domanda. Parlo molto di come dovresti comportarti in modo diverso a seconda che tu sia un contendente o meno. Ma non è sempre facile dirlo. Ecco alcuni metodi…

Il modo più semplice per prendere questa determinazione è probabilmente guardare la classifica dell’anno scorso. Eri una delle prime quattro squadre per record o (soprattutto) punti? Secondo, c’è qualche motivo per sospettare che la tua squadra sarà significativamente migliore o peggiore di quella della scorsa stagione?

Se non sei ancora sicuro, darei un’occhiata ai roster dei tuoi compagni di campionato. Guarda forse i primi due o tre roster della lega. Di quanta fortuna hai bisogno per competere con quelle squadre?

Infine, se proprio non puoi dirlo, chiedimi Twitter. Mandami uno screenshot del tuo roster insieme ai dettagli sul formato e le dimensioni del tuo campionato, e almeno ti dirò cosa ne penso.

Leave a Comment