Educare i “minori” Bitcoin del futuro

L’inverno delle criptovalute è arrivato. È un momento difficile poiché i prezzi scendono, ma è il momento migliore per costruire e imparare. Per alcuni Bitcoiner, il mercato ribassista è un momento per piantare alberi o creare meme. Per chi ha bambini, è un gradito recesso utilizzato per ampliare le menti dei minori Bitcoin (BTC).

Cointelegraph ha parlato con i creatori di popolari giochi e strumenti educativi relativi a Bitcoin per capire perché insegnare ai bambini il denaro sonoro è fondamentale e alcuni dei modi migliori per farlo.

SHAmory, un portmanteau di SHA-256 (la funzione crittografica che esegue l’hashing degli input in Bitcoin) e della memoria, è tra i giochi Bitcoin più venduti. Destinato ai bambini dai quattro anni in su, il creatore Scott Sibley ha condiviso di avere in mente il suo “bambino sia per la creazione del gioco che per il libro”.

Il gioco di mining di Bitcoin, SHAmory. Fonte: Shamory.com

Ci hanno pensato anche Sibley e sua moglie Buonanotte bitcoin, parte di uno scaffale in erba di libri relativi a Bitcoin. Appassionato educatore, Sibley ha detto a Cointelegraph che rompere il tabù del denaro ed educare i bambini alla finanza è fondamentale:

“L’educazione finanziaria, in particolare l’educazione finanziaria che include Bitcoin, è qualcosa che i bambini non riceveranno nella maggior parte delle scuole ‘tradizionali’. Quindi in questo momento spetta ai genitori bitcoin trovare il modo di intrecciare quell’istruzione a casa. “

Sibley suggerisce che i bambini vedere, interagire e riconoscere qualcosa di semplice come il “logo Bitcoin” o anche “giocare al nostro gioco e poi chiedere come funziona il mining di Bitcoin”, è la chiave per l’adozione a lungo termine. Inoltre, la generazione della Gen-Z – Zoomer – ha un vantaggio nella comprensione dei prodotti digitali immateriali: “Transazioni in Bitcoin non sarà diverso dall’acquisto di una nuova skin o livello in un videogioco a cui stanno attualmente giocando”.

Will Reeves, co-fondatore di Fold App, una carta di debito con premi Bitcoin, ha co-fondato il gioco Bitcoin Bitopoly. Reeves ha detto a Cointelegraph che “la prima versione di Bitopoly è emersa da una conversazione attorno a un tavolo da pranzo in cui stavamo tentando di insegnare ad amici e familiari il Bitcoin”. Egli ha detto:

“I giochi offrono alle persone un ottimo modo per comprendere un concetto complesso ‘vivendolo’ piuttosto che esserne ‘insegnati’. Gli esseri umani hanno sempre usato i giochi per svolgere questo ruolo nel corso della storia, aiutando le persone a capire alle loro condizioni”.

Proprio come Sibley, Reeves ha spiegato che la cosa migliore per l’adozione di Bitcoin è insegnare ai bambini, soprattutto perché non hanno “nozioni preconcette”.

“I bambini non si avvicinano a Bitcoin con una vita di nozioni preconcette, quindi sono in grado di capirlo più velocemente e con meno respingimenti contro i propri pregiudizi”, ha affermato.

Nei commenti che potrebbero suonare veri per i lettori adulti, Reeves ha affermato che Bitcoin è un difficile processo di “‘disimparare’ i loro pensieri e comprensioni precedentemente tenuti su cosa siano i soldi”.

MTC, il fondatore di Sats Ledger, ha detto a Cointelegraph: “Volevo condividere Robert Breedlove e altri Bitcoiner” con la sua giovane famiglia. Come influencer di Bitcoin e massimalista della libertà, sa che realisticamente, nessun bambino di cinque anni siederebbe a un podcast di Breedlove di un’ora che parla di soldi sani, primi principi libertari e evoluzione del sistema fiscale.

MTC ha riflettuto sulla sua infanzia, durante la quale “gli piaceva molto salvare”. Ricordò i libretti di risparmio che avrebbe compilato diligentemente, guardando crescere la sua ricchezza. Combina questo con il fatto che “ai bambini non piace essere ingannati e ‘il mio’ è uno dei primi concetti che un bambino capisce”, e Sats Ledger è nato.

MTC ha affermato che Sats Ledger è un divertente libro di risparmio fisico per i bambini per registrare i loro risparmi Satoshi, denaro che “nessuno può prendere da loro”.

Sats Ledger libretto di risparmio più adesivi. A quale bambino non piacciono gli adesivi? Fonte: Twitter

Con Sats Ledger, i bambini imparano a fare i conti con Bitcoin e denaro, imparando come HODL utilizzando una preferenza a basso tempo. MTC ha dichiarato a Cointelegraph: “Se puoi incoraggiare i bambini a vedere crescere i loro risparmi, li mette sulla strada per comprendere denaro solido e Bitcoin”.

Un altro risparmiatore d’infanzia, Pigtoshi Nakamoto, ha creato una svolta in Bitcoin sul primo dispositivo di salvataggio dell’infanzia: il salvadanaio. BitPiggy funziona con OpenDime, una chiavetta USB Bitcoin che consente alle persone di spendere banconote da un dollaro simili a Bitcoin, per insegnare ai bambini come risparmiare parte o tutti i loro soldi in Bitcoin.

Cassa di risparmio Bitcoin, un Bitpigg.

Pigtoshi ha detto a Cointelegraph: “Ho capito presto che se avessi salvato presto nella vita, le cose sarebbero diventate più facili più avanti nella vita. Soprattutto quando sei giovane. È quando sei giovane, è allora che puoi andare avanti”. Da allora hanno collaborato con Sibley di SHAmory, quindi potrebbero esserci più giocattoli e giochi all’orizzonte.

Nel Regno Unito, Bitcoiner Coach Carbon ha preso il “bel gioco” del calcio e lo ha combinato con l’invenzione di Satoshi Nakamoto. Coach Carbon, allenatore di vita e salute e tifoso di calcio da sempre, ha fondato l’accademia Bitcoin Ballers, dove i bambini lavorano per combinare “prova di lavoro, responsabilità personale e combattere il FUD in un viaggio calcistico”, ha detto a Cointelegraph.

Un post su Instagram di BitcoinBallers di Coach Carbon.

Gli esercizi di allenamento di calcio di Bitcoin Ballers includono “51% di attacco”; un gioco di allenamento chiamato “scendere da zero” e aggiustamenti della difficoltà all’interno di alcuni esercizi di allenamento in cui vengono aggiunti i difensori o la dimensione del campo è inscatolata. Per Coach Carbon non si tratta solo di promuovere Bitcoin:

“La cosa principale è arrivare a ‘che cos’è il denaro?’ Non è solo valuta, è tempo, è valore ed è energia. Questa domanda non viene posta a sufficienza, e se non se ne parla nelle scuole, allora dove lo impareranno le persone?

Fondamentalmente, dato che la rete Bitcoin è a malapena un adolescente – solo due paesi su 195 possibili hanno formalmente adottato Bitcoin – e i tassi di adozione globale si attestano a meno dell’1%, “iper-Bitcoinizzazione” (quando Bitcoin diventa la riserva globale di valore ), è una prospettiva remota. Come hanno spiegato gli educatori, l’esposizione a Bitcoin fin dalla giovane età è un altro piccolo passo su quel percorso.

Correlati: l’istruzione è la chiave per frenare l’ascesa di progetti truffaldini e ad alto APY?

Inoltre, un risultato inaspettato per educare i bambini al denaro sano è l’effetto a catena che ha sui genitori. Reeves ha concluso che “insegnare ai bambini su Bitcoin è una delle strategie più efficienti per accelerare l’adozione di Bitcoin”.

Mentre per Sibley, i giochi, i libri e gli strumenti educativi sono “un modo furtivo di prendere le arance alle persone”, in particolare i genitori.