Enorme!!! Huawei mette in vendita le serie Mate 40E Pro e P40 con rete 5G

Dopo il ban di Huawei da parte degli Stati Uniti, l’azienda ha faticato a incontrarsi nel mercato degli smartphone. Huawei, infatti, ha accettato il suo destino affermando di non essere più in competizione nel mercato degli smartphone. Secondo il colosso manifatturiero cinese, sta solo cercando di sopravvivere nel mercato degli smartphone. Tuttavia, Huawei è molto più di uno smartphone, quindi l’azienda è ancora fiorente in altre aree. Dopo il ban, Huawei ha rilasciato alcuni smartphone ma non supportano la rete 5G. Tuttavia, in un recente colpo di scena, Huawei ha elencato tre dei suoi smartphone con supporto 5G. Di recente, Huawei Mall elenca Mate 40E Pro, P40 Pro e P40 Pro+ con supporto per la rete 5G.

Huawei non ha menzionato come alla fine abbia incluso il supporto 5G su questi smartphone. Inoltre non sappiamo se l’azienda utilizzerà la custodia 5G che già supporta i recenti smartphone di Huawei. Tuttavia, è interessante vedere che Huawei sta gradualmente rientrando nel mercato del 5G. L’azienda è fiduciosa che nei prossimi anni supererà completamente la barriera del 5G. Per quanto riguarda il modo in cui Huawei farà in modo che ciò accada, l’azienda non sta rivelando molte informazioni. Dopo la serie di ban da parte degli Stati Uniti, Huawei è stata molto avara di informazioni sui suoi smartphone.

Prezzo di questi smartphone 5G

In termini di prezzo, Huawei Mate 40E Pro (8 GB + 512 GB) ha un prezzo di 7499 yuan ($ 1.116). Huawei P40 Pro (8 GB + 128 GB) costa 5988 yuan ($ 892) mentre Huawei P40 Pro+ (8 GB + 256 GB) costa 7988 yuan ($ 1.189).

Rispetto all’Huawei Mate 40 Pro, il più grande cambiamento di Huawei Mate 40E Pro è nel processore. Il Mate 40E Pro è dotato di un processore Kirin 9000L a 6 core, che utilizza la tecnologia di processo a 5 nm. La frequenza principale della CPU è fino a 3,13 GHz, GPU Mali -G78 a 22 core, utilizzando l’architettura NPU large-core + micro-core. In termini di parametri specifici, Kirin 9000L adotta 1*Cortex-A77 3.13GHz+2*Cortex-A77 2.54GHz+3*Cortex-A55 2.05GHz. Utilizza anche una GPU Mali-G78 a 22 core, ovvero 2 GPU e 1 NPU di grandi dimensioni.

Huawei Mate 40E Pro

Huawei Mate 40E Pro viene fornito con il SoC Kirin 9000L a 5 nm accoppiato con 8 GB di RAM e 128 GB/256 GB/512 GB di memoria interna UFS 3.1. Inoltre, questo dispositivo utilizza un display da 6,76 pollici che supporta una risoluzione di 1344 x 2772 pixel e una frequenza di aggiornamento di 90 Hz. Sotto il cofano, c’è una batteria da 4.200 mAh che supporta una ricarica rapida da 66 W, una ricarica wireless da 50 W e una ricarica wireless inversa da 5 W. Il reparto batteria è uno dei punti di forza di questo smartphone. Al momento, non ci sono molti smartphone con una capacità di ricarica wireless di 40 W nel settore.

Huawei P40 Pro e P40 Pro+

Huawei P40 Pro e P40 Pro+ sono dotati del processore Kirin 990. Huawei P40 Pro è dotato di uno schermo perforato da 6,58 pollici con una risoluzione di 2640 * 1200, una frequenza di aggiornamento massima di 90 Hz, una batteria integrata da 4200 mAh e supporta la ricarica cablata da 40 W e la ricarica wireless da 27 W. Supporta anche la ricarica wireless inversa. Essendo l’ammiraglia dell’imaging in quel momento, Huawei P40 Pro è dotato di una quad-camera Leica super sensibile. Utilizza una fotocamera principale da 50 megapixel + obiettivo ultra grandangolare da 40 megapixel + teleobiettivo da 12 megapixel + obiettivo 3D deep-sensing. Sulla parte anteriore, questi smartphone sono dotati di un obiettivo da 32 megapixel.

Huawei P40 Pro

Huawei P40 Pro è dotato di un display AMOLED da 6,58 pollici che supporta una risoluzione di 1200 x 2640 pixel (densità ~441 PPI). Sotto il cofano, abbiamo un Qualcomm Snapdragon Kirin 990 5G (7 nm+) abbinato a un massimo di 8 GB di RAM e 128 GB/256 GB/512 GB di memoria interna. Sul retro, utilizza una configurazione quad camera. Ha una fotocamera principale da 50 MP, un teleobiettivo periscopio da 40 MP (ultrawide), 12 MP e un sensore 3D ToF. Per mantenere le luci accese, questo dispositivo utilizza una batteria da 4200 mAh che supporta una ricarica rapida da 40 W, una ricarica rapida wireless da 27 W e una ricarica wireless inversa rapida da 27 W. Questo dispositivo viene fornito con EMUI 10.1 su Android 10 senza Google Play Services.

Huawei P40 Pro+

Huawei P40 Pro+ è dotato di SoC Kirin 990 accoppiato con 8 GB di RAM e 256 GB/512 GB di memoria interna. Inoltre, questo dispositivo utilizza un display da 6,58 pollici che supporta una risoluzione di 1200 x 2640 pixel e una frequenza di aggiornamento di 90 Hz. Sotto il cofano, c’è una batteria da 4.200 mAh che supporta una ricarica rapida da 40 W, una ricarica wireless da 40 W e una ricarica wireless inversa da 27 W. Il reparto batteria è uno dei punti di forza di questo smartphone. Al momento, non ci sono molti smartphone con una capacità di ricarica wireless di 40 W nel settore.

Continuo a non supportare GMS

Prima di innamorarti di uno qualsiasi di questi dispositivi Huawei, tieni presente che il supporto per la rete 5G non significa che ora supporti i servizi mobili di Google. Ciò significa che non puoi avere accesso a Google Play Store. Niente Gmail, Google Maps, YouTube, niente. Pertanto, se vivi fuori dalla Cina, potresti voler pensarci prima di considerare questo dispositivo. Sebbene Huawei abbia HMS, che dovrebbe essere un’alternativa per GMS, non è del tutto al livello di GMS e manca ancora di alcune app pertinenti. Tuttavia, se GMS non è un problema, questo smartphone ha delle specifiche interessanti

Huawei Mate 40E, P40 Pro e P40 Pro+ con link per l’acquisto del supporto 5G

Se sei in Cina o hai accesso al Huawei Mall, puoi utilizzare i link sottostanti per dare un’occhiata a questi smartphone

Leave a Comment