I fallimenti delle criptovalute minacciano il risparmio di vite dei clienti

Alcuni investitori in criptovalute sono sull’orlo della rovina finanziaria dopo aver affidato i loro gruzzoli a due mercati crittografici non regolamentati che sono falliti.

Molti mettono i risparmi di una vita in valuta virtuale solo per vedere i loro soldi congelati mentre i tribunali decidono il destino dei loro investimenti.

La loro difficile situazione ha membri del Congresso che chiedono educazione degli investitori e una maggiore regolamentazione.

I senatori Debbie Stabenow, D-Mich., e John Boozman, R-Ark., hanno presentato mercoledì un disegno di legge per fornire alla Commodity Futures Trading Commission nuovi strumenti e autorità per regolamentare le materie prime digitali.

LENDER DI CRIPTOVALUTA FILE DI RETE CELSIUS PER IL FALLIMENTO COME IL CRASH DEI PREZZI

Il logo della società di crittografia Celsius sullo schermo di un computer il 14 giugno 2022. (Silas Stein/picture alliance tramite Getty Images/Getty Images)

Le nuove leggi arriveranno troppo tardi per i clienti di Celsius Network e Voyager Digital.

Un investitore di nome Donald ha detto di sentirsi “completamente vergognoso e imbarazzato” per aver investito $ 31.000 in Voyager Digital Holdings.

“Perdere questi soldi senza una fine in vista è stato insopportabile per me e la mia famiglia”, ha detto Donald. “Mi sveglio quasi tutte le sere e vado su e giù per le scale contemplando i miei stessi errori e chiedendomi se tutto questo finirà mai”.

John Dalisay, che è paralizzato dal collo in giù, ha inviato una lettera a un giudice dicendo che è depresso e incapace di lavorare dopo che i suoi risparmi di una vita sono stati congelati.

“Ho già subito una tragica perdita della mia capacità di camminare di nuovo e ho fatto del mio meglio per essere forte e combattere per ricominciare la mia vita”, ha scritto Dalisay. “Mi sento umiliato e sconfitto”.

Dalisay ha investito denaro dal suo lavoro da $ 8 l’ora presso Celsius Network.

“Non cerco lussi, vostro onore”, ha scritto. “Volevo solo potermi permettere le necessità di base. Per favore aiutami a essere di nuovo integro poiché questa situazione creata da Celsius sta devastando la mia salute mentale”.

I clienti Voyager hanno chiesto a un giudice di sbloccare i loro account. L’udienza su tale mozione è fissata per oggi.

Il prestatore di criptovalute Celsius e il broker di criptovalute Voyager Digital hanno presentato istanza di fallimento secondo il capitolo 11 a luglio, congelando i beni dei loro clienti. Celsius ha 1,7 milioni di clienti e 6 miliardi di dollari di asset. Voyager conta 3,5 milioni di utenti e oltre 5,9 miliardi di dollari di asset di criptovaluta.

CRYPTO CRASHS MOSTRA LA NECESSITÀ DI REGOLE PIÙ DURE: BANCA D’INGHILTERRA

I fallimenti aziendali sono generalmente battaglie tra gruppi rivali di investitori di Wall Street sostenuti da avvocati che spesso fatturano $ 1.000 o più all’ora.

Fanno eccezione i casi Celsius e Voyager. Ogni giorno gli investitori inondano i tribunali di suppliche disperate per chiedere indietro i loro soldi.

“Raramente ci sono abbastanza soldi per coprire l’investitore”, ha affermato Melanie Senter Lubin, presidente della North American Securities Administrators Association, che ha testato la scorsa settimana in un’audizione della commissione bancaria del Senato sulla frode crittografica.

“Se quegli investitori sono considerati creditori non garantiti, verranno messi in pool con tutti gli altri e in genere sono alla fine della linea”.

Più sicuro di una banca?

Celsius e Voyager hanno promosso la sicurezza dei loro investimenti.

“Celsius ha affermato in modo schiacciante… che investire i nostri fondi [their] la custodia era molto più sicura che averla su un normale conto bancario”, ha scritto Paul Niehe, che ha trasferito i suoi risparmi pensionistici in criptovalute.

Ryan Hourigan ha investito una parte del suo stipendio in Voyager ogni mese oltre a versare i risparmi di una vita sul suo conto.

“Ho usato Voyager per sostituire il mio conto di risparmio poiché era stato pubblicizzato come assicurato FDIC”, ha detto Hourigan. “Ora sono pieno di rammarico per averlo fatto e temo di aver praticamente perso tutto per essermi fidato di questa azienda”.

“Hanno fatto affermazioni sorprendenti, come offrire fino al 20% di interessi mentre affermavano di essere assicurati dalla FDIC e citare ‘più sicuri delle banche'”, ha affermato il senatore. Elizabeth Warren, D-Mass., ha detto all’udienza della scorsa settimana. “Nessun rischio. Rendimento del venti per cento. Era una bugia fin dall’inizio.”

Hanno fatto affermazioni sorprendenti, come offrire fino al 20% di interessi mentre affermavano di essere assicurati dalla FDIC e quotare “più sicuri delle banche”.

– Sen. Elizabeth Warren, D-Mass

Edificio della Federal Reserve a Washington, DC

Questa foto del 4 maggio 2021 mostra l’edificio della Federal Reserve a Washington. (Foto AP/Patrick Semansky, File/Stampa associata)

La Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) e la Federal Reserve hanno ordinato alla Voyager di smettere di fare dichiarazioni false e fuorvianti riguardo al suo stato di assicurazione dei depositi FDIC e di intraprendere azioni correttive immediate.

Celsius ha consentito ai clienti di ottenere prestiti in dollari reali utilizzando le loro criptovalute come garanzia. I clienti potrebbero anche guadagnare interessi prestando le monete depositate, secondo il white paper dell’azienda.

Voyager ha offerto un modo sicuro per scambiare oltre 100 diverse criptovalute utilizzando un’app mobile e ha pubblicizzato premi su oltre 40 criptovalute, afferma il white paper dell’azienda.

Almeno una persona si è rivolta al crowdfunding per chiedere aiuto. Eduardo Dorrance vuole salvare il salvataggio degli animali della sua famiglia con una campagna GoFundMe. La sua famiglia è a un mese dalla perdita dell’attività.

Cripto Inverno

Scambio Binance

Il sito web di Binance Exchange su un computer portatile organizzato a Dobbs Ferry, NY, febbraio 2019. 20, 2021. (Tiffany Hagler-Geard/Bloomberg tramite Getty Images/Getty Images)

Gli investitori in criptovalute che hanno utilizzato altre piattaforme non sono immuni dalle perdite.

Le criptovalute hanno perso circa 2 trilioni di dollari di valore da quando hanno raggiunto il picco l’anno scorso in un crollo del mercato soprannominato “l’inverno delle criptovalute”.

Secondo i dati di CoinMarketCap, Bitcoin, la più grande criptovaluta, ha raggiunto il picco di $ 68.789 per moneta il 10 novembre 2021, prima di scendere al minimo di $ 17.709 il 18 giugno.

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

“È molto importante che le persone capiscano come funziona un particolare investimento, come potrebbero perdere denaro nell’investimento, cosa pagano per quell’investimento e quale risorsa hanno”, Gerri Walsh, vicepresidente senior della formazione degli investitori presso il Financial Industry Regulatory Autorità, ha detto.

“Quando ciò accade al di fuori dello spazio normativo, il ricorso degli investitori può essere difficile”.

Walsh testato all’udienza del Senato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.