Il concorso Traffic4cast 2022 prevede l’apprendimento automatico

  • I partecipanti hanno il compito di modellare e prevedere la congestione del traffico in 3 città globali
  • Rappresenta un problema di previsione basato su grafici unico nel mondo reale
  • I vincitori saranno presentati alla prestigiosa conferenza NeurIPS 2022

2 agosto 2022

Vienna – L’Institute of Advanced Research in Artificial Intelligence (IARAI), un istituto di ricerca globale indipendente sull’apprendimento automatico, ha annunciato l’apertura del suo 4th annuale Traffic4cast concorso in collaborazione con HERE Technologies. I partecipanti sono invitati a utilizzare i più recenti metodi di intelligenza artificiale per modellare e prevedere futuri livelli di congestione del traffico e velocità dei veicoli a Londra, Madrid e Melbourne.

La competizione IARAI Traffic4cast è unica nel fondere l’IA con set di dati del mondo reale e ricerca sul traffico per far avanzare la comprensione di dinamiche e sistemi di traffico complessi. I vincitori riceveranno premi a NeurIPS 2022, la conferenza leader sull’IA, e un volume all’interno del Atti di Macchina Apprendimento Ricerca metterà in evidenza i contributi del Concorso Traffic4cast 2022.

La competizione include due anni di dati reali forniti da HERE Technologies, derivati ​​da miliardi di punti GPS da flotte di veicoli. Novità di quest’anno, i partecipanti sfrutteranno i dati dei contatori dei circuiti integrati nelle strade di Londra, Madrid e Melbourne. L’obiettivo è ridurre le barriere all’utilizzo di dati di contatori di loop pubblici prontamente disponibili per prevedere lo stato futuro del traffico di intere città.

Traffic4cast 2022

  • sfida fondamentale – ai partecipanti viene chiesto di pronosticare il cingestione livello classi (rosso/giallo/verde) per l’intero grafico stradale Solo 15 minuti nel futuro dall’ultima ora di dati del contatore del loop di traffico.
  • Sfida estesa – i partecipanti sono invitati a pronosticare il velocità media su ciascuna strada segmento del grafico Solo 15 minuti nel futuro dall’ultima ora di dati del contatore del loop di traffico.

HERE fornirà ai partecipanti filmati sul traffico basati su due anni di dati del mondo reale per Londra, Madrid e Melbourne. Le clip sono state create utilizzando i dati HERE basati su oltre 100 miliardi di punti sonda GPS provenienti da un’ampia flotta di veicoli. I dati sono stati completamente resi anonimi e trasformati in filmati ad alta definizione che, fotogramma per fotogramma, descrivono il traffico nel tempo, compresi gli eventi di traffico mattutino, serale e nelle ore di punta.

Il concorso riunisce ricercatori di tutto il mondo provenienti da diverse aree importanti dell’apprendimento automatico, tra cui la modellazione basata su grafici, l’apprendimento del trasferimento, l’apprendimento profondo e la previsione di serie temporali. La competizione dello scorso anno si è concentrata sullo spostamento del traffico nel dominio del tempo dovuto al COVID-19.

Sepp Hochreiter, co-direttore fondatore di IARAI e pioniere dell’intelligenza artificiale, che ha inventato l’architettura della rete neurale della memoria a breve termine (LSTM), ha dichiarato: “Sulla base dei tre anni di successo al NeurIPS 2019-2021, Traffic4cast continua a migliorare la nostra comprensione dei complessi sistemi di traffico. Quest’anno, i ricercatori del moderno machine learning prevederanno la congestione del traffico in intere città solo dai contatori di veicoli disponibili in punti selezionati. Oltre alla congestione del traffico, i modelli avanzati dovrebbero anche prevedere le velocità medie su una rete stradale. La nostra competizione aiuterà a far avanzare e sfruttare le ultime tecniche di apprendimento automatico come le reti neurali a grafo o le reti neurali ispirate alla fisica”.

“La congestione del traffico è una sfida universale che richiede un’analisi approfondita per comprendere le ‘regole nascoste’ che modellano i movimenti dei veicoli. Sono quindi entusiasta di vedere quali modelli predittivi possono generare i partecipanti di quest’anno utilizzando questo nuovo set di dati espansivo di HERE e gli ultimi progressi nell’IA e nell’apprendimento automatico”, ha affermato Reinhard Köhn, Head of Research presso HERE Technologies.

Il concorso annuale Traffic4cast riceve centinaia di iscrizioni da squadre in competizione in tutto il mondo, con vincitori passati da Corea del Sud, Stati Uniti, Cina e Svezia.

I vincitori della sfida principale (classi di congestione per l’intero road graph) riceveranno i seguenti premi:

  • 1° posto – un buono o un premio in denaro del valore di 5.000 EUR al partecipante/team più una registrazione gratuita alla conferenza NeurIPS 2022.
  • 2° posto – un buono o un premio in denaro del valore di 3.000 EUR al partecipante/team più una registrazione gratuita alla conferenza NeurIPS 2022.
  • 3° posto – un buono o un premio in denaro del valore di 2.000 EUR al partecipante/team più una registrazione gratuita alla conferenza NeurIPS 2022.

I vincitori della sfida estesa (velocità medie su ogni segmento stradale) riceveranno i seguenti premi:

  • 1° posto – un buono o un premio in denaro del valore di 5.000 EUR al partecipante/team più una registrazione gratuita alla conferenza NeurIPS 2022.
  • 2° posto – un buono o un premio in denaro del valore di 3.000 EUR al partecipante/team più una registrazione gratuita alla conferenza NeurIPS 2022.
  • 3° posto – un buono o un premio in denaro del valore di 2.000 EUR al partecipante/team più una registrazione gratuita alla conferenza NeurIPS 2022.

Le iscrizioni per la competizione di quest’anno devono essere presentate entro il 15 ottobre 2022. Per saperne di più e competere in Traffic4Cast 2022, fai clic qui.

Contatto con i media
Il dottor Sebastian Kurme
+49 173 515 3549
sebastian.kurme@here.com

Jordan Stark
+1 312 316 4537
giordania.stark@qui.com

Informazioni su QUI Tecnologie
HERE, una piattaforma tecnologica e di dati sulla posizione, fa avanzare persone, aziende e città sfruttando il potere della posizione. Sfruttando la nostra piattaforma aperta, consentiamo ai nostri clienti di ottenere risultati migliori, dall’aiutare una città a gestire le proprie infrastrutture o un’azienda a ottimizzare le proprie risorse, fino a guidare i conducenti a destinazione in sicurezza. Per ulteriori informazioni su QUI, visitare here.com e 360.here.com.

.

Leave a Comment

Your email address will not be published.