La regione della città fa offerte per aprire legami commerciali e di investimento con la Corea del Sud

L’Autorità combinata della regione della città di Liverpool sta facendo un’offerta per aprire le relazioni commerciali con la Corea del Sud.

I rappresentanti dell’autorità si recheranno la prossima settimana nella seconda città più grande del paese, Busan, che ospita anche il sesto porto più grande del mondo.

Il programma Innovation Twins Regno Unito-Repubblica di Corea è un programma sostenuto dal governo del Regno Unito per costruire relazioni a livello di città-regione.

Il vice amministratore delegato dell’autorità combinata, Richard McGuckin, rappresenta la regione nella missione commerciale, che ha lo scopo di aiutare le città del Regno Unito e della Corea del Sud con punti di forza complementari a sviluppare legami di ricerca e innovazione a lungo termine, creando una pipeline di opportunità per il commercio bilaterale e l’estero diretto investimento (IDE).

Oltre ad aiutare entrambi i paesi a realizzare il potenziale dei loro settori di PMI altamente innovativi, collegherà anche aziende e università più grandi.

Come parte della visita della prossima settimana, Richard e il direttore del progetto Mersey Tidal Power visiteranno la Sihwa Tidal Power Plant vicino a Seoul, la più grande centrale di marea del mondo, oltre a incontrare l’amministratore delegato di K-Water, che possiede e gestisce la struttura .

Incontreranno anche alti funzionari di Busan e Seoul, nonché altre figure di spicco del mondo accademico e degli affari.

La visita arriva appena due settimane dopo il lancio del Liverpool City Region Innovation Prospectus, che descrive in dettaglio come l’esperienza leader mondiale della regione della città nel controllo delle infezioni, nella chimica dei materiali e nell’intelligenza artificiale, alleata con i progetti emergenti net zero, sarebbe un trampolino di lancio per scoperte future e investimento.

Evidenzia inoltre l’obiettivo della Liverpool City Region di investire il 5% della sua economia in ricerca e sviluppo (R&S) entro il 2030, quasi il doppio dell’obiettivo del governo nel Regno Unito.

Il Mersey Tidal Power Project potrebbe generare abbastanza energia pulita e prevedibile per alimentare fino a un milione di case e creare migliaia di posti di lavoro nella sua costruzione e gestione.

Negli ultimi due anni l’autorità ha intrapreso un primo lavoro tecnico per comprendere la potenziale portata del programma, che potrebbe essere operativo entro un decennio, svolgendo un ruolo enorme nella spinta della regione verso l’azzeramento delle emissioni di carbonio entro il 2040, almeno un decennio prima degli obiettivi nazionali.

La Liverpool City Region è una delle sole quattro località del Regno Unito ad essere gemellata con una controparte sudcoreana nell’ambito del programma. Questa iniziativa è realizzata da Connected Places Catapult e finanziata dal Department for Business, Energy and Industrial Strategy (BEIS) del Regno Unito, Innovate UK e supportata dall’Ambasciata britannica a Seoul.

Richard McGuckin ha dichiarato: “Questa visita iniziale ha il potenziale per aumentare il nostro commercio internazionale con la Corea del Sud e per sfruttare i nostri punti di forza complementari nell’innovazione in modi che stimoleranno la nostra economia negli anni a venire.

“Oltre a creare collegamenti con Busan, un’importante città portuale con molte somiglianze con la nostra regione cittadina, visiteremo anche il più grande impianto di energia delle maree al mondo sul lago Sihwa, oltre a consolidare i collegamenti con K Water, l’operatore proprietario dell’impianto, che abbiamo fatto alla COP26 di Glasgow. La visita dimostra la portata delle nostre ambizioni da parte della Liverpool City Region”.

La dott.ssa Amy Hochadel, direttrice della crescita aziendale globale presso Connected Places Catapult, ha dichiarato: “Connected Places Catapult è appassionata di promuovere l’innovazione in diversi paesi per guidare il progresso economico e sociale.

“Il programma Innovation Twins è progettato per sfruttare il potere di due città complementari per collaborare su ricerca e innovazione, adozione di tecnologie, investimenti e commercio per risolvere le sfide reciproche. Non vediamo l’ora di riunire i rappresentanti della Liverpool City Region e di Busan e di portare avanti l’agenda in queste importanti aree”.

Il programma di innovazione Regno Unito-Corea del Sud è stato progettato per supportare relazioni a lungo termine da città a città con particolare attenzione a:

  • Smart City, mobilità e tecnologie abilitanti
  • Sviluppo economico e diversificazione
  • Start-up e sostegno alle PMI
  • Ricerca & Innovazione (R&I) e collaborazione

Oltre ai collegamenti Liverpool City Region-Busan, nell’ambito del programma, Glasgow è stata gemellata con Daegu, Birmingham/West Midlands è stata gemellata con Ulsan e Belfast è stata gemellata con Sejong.

La visita in Corea del Sud arriva poche settimane dopo che il sindaco Steve Rotheram si è unito alla controparte della Greater Manchester Andy Burnham in una missione in Irlanda, volta a promuovere il commercio e la cooperazione.

Sono stati inoltre creati collegamenti con la seconda città più grande dell’Indonesia, Surabaya, come parte della spinta dell’autorità combinata per aumentare la presenza della regione della città di Liverpool sulla scena mondiale.

Uno studio condotto in una fase precedente del programma di innovazione Regno Unito-Corea del Sud ha rilevato che Liverpool City Region e Busan avevano il potenziale per essere gemelli dell’innovazione efficaci per una serie di motivi chiave:

  • Sono regioni costiere di dimensioni simili, situate relativamente lontane dalla loro capitale ed entrambe nelle prime quattro città più grandi dei loro paesi.
  • Condividono una produttività economica simile e hanno una storia marittima e industriale condivisa, con ambizioni attuali simili ai settori chiave internazionali delle loro economie.
  • Sono entrambe città-regioni con infrastrutture moderatamente sviluppate e con il potenziale per compiere progressi significativi nel prossimo futuro.
  • Condividono punti di forza complementari nell’innovazione e nella collaborazione, in particolare per quanto riguarda i sensori e l’Internet delle cose, l’energia pulita e l’assistenza sanitaria.
  • Entrambi condividono anche l’impegno per l’innovazione basata sul luogo attraverso la volontà di eseguire banchi di prova e altri progetti pilota.

Il 26 aprile, l’Autorità combinata della regione della città di Liverpool ha lanciato il suo Prospetto dell’innovazione in occasione di un evento a Westminster. Il documento è un piano multimiliardario per potenziare le credenziali della centrale di innovazione della regione della città.

Leave a Comment