L’industria marittima di Singapore vede attraverso gli occhiali AR la spinta 5G

Gli occhiali intelligenti che sono alimentati da tecnologie di realtà aumentata e virtuale (AR/VR) vengono utilizzati per facilitare l’ispezione del sito e il monitoraggio remoto in un nuovo progetto pilota presso il Keppel Offshore & Marine (Keppel O&M) di Singapore. In esecuzione sulla rete 5G di M1, il progetto fa parte di una sovvenzione governativa per promuovere la commercializzazione e l’adozione di applicazioni 5G.

Gli occhiali intelligenti sono in grado di eseguire analisi in tempo reale e generare dati, che chi li indossa può utilizzare per supportare le sue attività. Il dispositivo consente inoltre a chi lo indossa di comunicare con una sala di controllo o un ricevitore. Ciascun paio è dotato di un obiettivo della fotocamera, microfono, micro altoparlante e un micro proiettore in grado di proiettare una sovrapposizione digitale di testo e immagini all’interno del campo visivo di chi lo indossa. Gli occhiali si connettono online tramite cellulare o Wi-Fi.

Il pilota fa parte degli sforzi di Keppel O&M per sfruttare le tecnologie digitali e virtuali per migliorare l’efficienza delle operazioni remote per la sua forza lavoro, secondo una dichiarazione congiunta rilasciata mercoledì dall’operatore marittimo e M1. Entrambe le società sono filiali di Keppel Corporation.

Ad esempio, gli occhiali intelligenti verranno indossati dal personale di ispezione per visualizzare le istruzioni di lavoro in loco nell’ambito dei lavori di manutenzione delle risorse. Controllato tramite comandi vocali, il dispositivo sostituisce la necessità di fogli e disegni di controllo manuali e può anche facilitare il coaching a distanza. Può ridurre le ore di lavoro necessarie per l’ispezione della qualità in loco fino al 50%, ha affermato Keppel.

Altri casi d’uso testati nell’ambito del progetto pilota includono il monitoraggio remoto con la virtualizzazione del gemello digitale, durante il quale gli ingegneri sul campo possono acquisire e trasmettere in streaming i dati dei sensori in tempo reale tramite gli occhiali abilitati all’AR alla sede principale e ricevere una guida remota in tempo reale. I dati possono anche essere sovrapposti in loco, all’interno del campo visivo dell’ingegnere, per visualizzare informazioni come le prestazioni e le condizioni dell’apparecchiatura in tempo reale, durante le operazioni.

Fornisce una piattaforma comune su cui sia l’ingegnere sul campo che il personale di supporto dell’ufficio possono risolvere e correggere i problemi. Questo caso d’uso mira a migliorare l’efficienza sul campo del 40%.

Gli occhiali intelligenti verranno inoltre utilizzati per facilitare le visite guidate virtuali a distanza di una nave, consentendo agli ingegneri, ai clienti e alle società di classificazione di Keppel, parte di un più ampio ecosistema coinvolto nella costruzione e nel funzionamento delle strutture marittime, di eseguire la fattibilità pre-costruzione valutazioni contemporaneamente. L’obiettivo qui è consentire di identificare in anticipo potenziali problemi di progettazione ingegneristica e, quindi, mitigare i rischi pre-costruzione.

L’ingegneria può anche utilizzare gli occhiali intelligenti durante la fase di costruzione per convalidare che il progetto aderisca alle specifiche corrette. Il dispositivo può supportare ulteriormente la collaborazione tra diversi cantieri navali e luoghi in cui vengono costruiti vari componenti della nave.

Chris Ong, CEO di Keppel O&M, ha affermato che la società ha condotto ispezioni a distanza con gli occhiali intelligenti durante il culmine della pandemia di COVID-19 in mezzo a limitati sondaggi in loco e ispezioni fisiche. Questo ora è stato ampliato per migliorare ulteriormente l’efficienza e le operazioni di cantiere, oltre a fornire applicazioni digitali per le risorse dei suoi clienti, ha affermato Ong.

Il CEO di M1 Manjot Singh Mann ha affermato che gli occhiali intelligenti, in esecuzione su una rete 5G, potrebbero supportare ambienti AR/VR immersivi ad alta larghezza di banda con rappresentazioni dettagliate e informazioni in tempo reale da trasmettere a utenti e centri di controllo.

L’implementazione degli occhiali intelligenti presso Keppel O&M potrebbe essere ridimensionata e replicata per promuovere l’efficienza operativa e la sicurezza sul lavoro per altri settori, ha affermato Mann.

Il progetto pilota è finanziato nell’ambito del programma di innovazione 5G di Singapore, gestito da Infocomm Media Development Authority (IMDA), per guidare l’ecosistema 5G di Singapore.

Circa 30 milioni di dollari SG (21,55 milioni di dollari) sono stati stanziati per lo schema, che include altri due progetti che vedranno le tecnologie 5G mobile edge e realtà mista (MR) implementate nel settore della tecnologia sanitaria, nonché la fornitura di un dispositivo abilitato al 5G per esterni esperienza AR di qualità cinematografica, secondo IMDA.

Nell’iniziativa Healthtech, IMDA e National University Health System, Singapore Telecommunications e ApoQlar svilupperanno l’olomedicina abilitata al 5G, o capacità di risonanza magnetica che sfruttano display olografici e immagini per migliorare i servizi sanitari. L’applicazione sfrutterà tecnologie di rendering remoto e dispositivi MR come HoloLens 2 di Microsoft, ha affermato IMDA.

“Il progetto di collaborazione consentirà alla piattaforma di olomedicina di sfruttare una rete ad alta velocità, essenziale per la trasmissione in tempo reale di grandi volumi di dati dai dispositivi HoloLens 2”, ha affermato l’agenzia governativa. “In sala operatoria saranno possibili funzionalità come il rendering in tempo reale di immagini 3D ad alta risoluzione e proiezioni olografiche, ricostruzioni di scansioni, procedure e navigazione chirurgica e assistenza remota. Al di fuori delle sale operatorie, capacità come una migliore visualizzazione delle vene del paziente durante le procedure di prelievo di sangue, saranno rese possibili capacità avanzate di imaging ecografico presso il punto di cura e l’educazione e la consulenza del paziente”.

COPERTURA CORRELATA

Leave a Comment

Your email address will not be published.