Lo studio con sede a Spalato rilascerà film d’animazione NFT sulla Jugoslavia negli anni ’80

6 agosto 2022 – The Lokals è un film d’animazione NFT creato dai Prime Render Studios con sede a Spalato, che porta gli spettatori in un viaggio in treno da Lubiana a Spalato negli anni ’80.

In che modo un piccolo studio multimediale di Spalato, che ha celebrato oltre 70 premi, è riuscito a combinare cinematografia e blockchain con il supporto di due società di produzione francesi vincitrici di Oscar? Marin Pavelic di Netokracija ci dice di più.

“Se qualcuno mi avesse detto come direttore della fotografia e regista che un giorno sarebbe stato creato un film d’animazione NFT che vive sulla blockchain di Ethereum e che lungo il percorso istruirebbe i partecipanti a quel progetto sulla produzione di un film d’animazione e che il film sarebbe seguito un viaggio in treno attraverso la Jugoslavia negli anni ’80…” esordisce Pavelic sul nuovo progetto dei fratelli Milivoj e Veljko Popović dei Prime Render Studios. Lo studio è noto per la produzione di computer grafica 2D e 3D e contenuti multimediali, principalmente incentrati sullo sviluppo e la produzione di cortometraggi animati.

Negli anni hanno realizzato sette cortometraggi animati che sono stati proiettati nei più grandi festival di animazione del mondo e hanno vinto oltre 70 premi, tra cui l’Animated Eye Award all’Aspen Shortsfest Film Festival, che ha qualificato il film per un Oscar e il Premio della giuria al più grande festival di film d’animazione e al Festival internazionale del film d’animazione di Annecy. Inoltre, i loro clienti includono nomi come Netflix, CNBC, Financial Times, Lipton, HEP, ecc.

Il team ha molto da festeggiare e, pronto per una nuova sfida, era giunto il momento di entrare in qualcosa di più innovativo. Milivoj ha rivelato a Netokracija cosa è servito per fondere un film d’animazione con blockchain.

I Lokal sono la prima collezione NFT a prendere vita completamente in un film d’animazione. Milivoj spiega:

“Si tratta di una raccolta animata unica di 5000 NFT che vive sulla blockchain di Ethereum, che abbiamo creato in collaborazione con l’artista Božo Balova. È stata creata combinando la tecnologia della realtà virtuale, ovvero il programma Quill e l’applicazione 3D Blender.”

Oltre a consentire alle persone di diventare proprietari di una particolare opera d’arte, la NFT concede anche la comproprietà e il titolo di co-produttore di questo cortometraggio animato, che è un modello di lavoro svolto per la prima volta in la produzione di film d’animazione:

“Inoltre, il progetto ha anche un carattere educativo perché tutti i partecipanti al progetto avranno l’opportunità di seguire la produzione del film d’animazione, dall’inizio alla fine, e potranno anche partecipare alla realizzazione del film film d’animazione! L’obiettivo è integrare e sfruttare completamente il potere della proprietà e della produzione decentralizzate”.

Il contratto blockchain per questo progetto è stato sviluppato dal team di Blank.

Prime Render Studios partecipa attivamente al mondo blockchain dal 2017, quindi è stato un passo successivo naturale e logico per loro utilizzare la tecnologia NFT e le sue applicazioni nel mondo dell’arte.

“Avere Božo nel nostro studio e trasformarsi in un artista davvero meraviglioso e innovativo è stato il legame che ha collegato questi due mondi”.

Mentre lavorava al film Dislocations, Božo ha sviluppato una visuale unica. Tuttavia, Božo non ha smesso di lavorare sulla grafica con quel film, ed è così che sono stati creati ritratti tardivi e autentici, che poi sono stati trasformati in NFT. Li hanno esibiti sulla curata ed esclusiva piattaforma Superrare:

“Le opere sono state vendute molto rapidamente, raggiungendo un prezzo di oltre 2 Ether. Ciò ha confermato ciò che già sapevamo: che abbiamo un mondo entusiasmante che vogliamo sviluppare ulteriormente. È così che è stata creata la collezione The Lokals e tutto ciò che la accompagna. “

I consulenti ufficiali del progetto sono nomi di Hollywood come il vincitore dell’Emmy Award Ante Deković e Hisko Hulsing, regista della fortunata serie Amazon Prime Undone.

Milivoj spiega poeticamente The Lokals con l’immagine di un viaggio in treno attraverso la Jugoslavia negli anni ’80, in direzione sud verso la costa adriatica:

“Passeresti oltre Lubiana, attraverso Zagabria, e finalmente raggiungerai il capolinea della linea ferroviaria nella piccola città costiera mediterranea di Spalato. Un vivace crogiolo di ideologie, stili di vita e idee, situato al crocevia dell’idea socialista fallita e la promessa del sogno americano”.

Musicisti e artisti locali furono i primi ad accettare l’ideologia anti-establishment dell’avanguardia e divennero parte dei movimenti modernisti di quel tempo:

“Questo è il nostro palcoscenico: la piccola città mediterranea di Spalato, e la nostra storia è ambientata lì”.

Puoi partecipare al progetto acquistando uno dei Lokal della collezione NFT sul sito ufficiale. Ciò richiede un portafoglio Metamask e un token Ether (ETH). Tuttavia, Milivoj sottolinea che anche senza acquistare un NFT, puoi unirti al loro Discord, che conta circa 2.600 membri, seguire lo sviluppo del progetto e partecipare alle conversazioni con tutti i membri del team e altri partecipanti al progetto:

“Discord è il luogo in cui parliamo direttamente con le persone che vogliono far parte di questo progetto o lo sono già. Qui condividiamo tutte le notizie, ascoltiamo commenti e suggerimenti, socializziamo e sviluppiamo il futuro del mondo “The Lokals”, che pianifichiamo per svilupparsi in The Lokals Metaverse.”

Nonostante la collezione sia stata messa a disposizione e disponibile per l’acquisto, e si stia lentamente avvicinando all’importante cifra di 1000 Lokal NFT acquistati, il film è ancora nella fase di pre-produzione dove vengono costruite le basi per l’intero film. La grafica è stata risolta e hanno la prima bozza della sceneggiatura pronta:

“Tuttavia, c’è ancora molto lavoro da fare. Innanzitutto, ovviamente, dobbiamo chiudere la struttura finanziaria dell’intero progetto. L’attuale situazione economica macropolitica globale ci ha posto il problema più grande, che riguarda tutti gli aspetti della il settore finanziario, comprese le criptovalute, che è strettamente correlato al nostro progetto.

Fortunatamente, stiamo cercando finanziamenti in gran parte al di fuori di quel settore e ci aspettiamo anche la ripresa del mercato delle criptovalute, che aiuterà ulteriormente a dare vita al progetto”.

I Prime Render Studios hanno una cooperazione eccellente ea lungo termine con HAVC, quindi sono ottimisti sulla partnership per questo progetto, ma anche con due grandi società di produzione francesi vincitrici di Oscar:

“Siamo stati anche invitati a presentare il progetto all’Animafest di quest’anno, un festival internazionale di animazione, cosa che abbiamo fatto, con grande interesse da parte del pubblico”.

Poiché il film è in pre-produzione, è ancora un po’ presto per dare una data di uscita, sottolinea Milivoj. Stiamo parlando di un lungo ma entusiasmante processo che può essere seguito attraverso vlog settimanali sul canale YouTube di Prime Render Studios:

“Questa è un’opportunità unica per parteciparvi sviluppando la sceneggiatura, le animazioni, le immagini, i personaggi, l’animazione e tutto ciò che costituisce un film d’animazione!”

Per ulteriori informazioni, assicurati di controllare la nostra sezione dedicata allo stile di vita.

Leave a Comment

Your email address will not be published.