MetaFi è in aumento con la vendita dei primi avatar del Metaverse di NFT Moon il 15 maggio

Negli uffici airless di Wall Street, solo l’1% ha la possibilità di tagliare i migliori affari. Il decentramento ha fatto cambiare idea alle persone: dal cercare di inseguire i tradizionali capitalisti di rischio al seguire le più recenti tendenze di decentramento date dalle nuove tecnologie e modelli economici.

Questa sembra essere una strategia molto più efficace. Prendiamo ad esempio l’industria dei giochi. Entro il 2024, si prevede che cresca fino a un fenomenale $ 218,7 miliardi, e tutto questo grazie a tecnologie basate su blockchain come NFT.

All’inizio dell’anno, l’industria dei giochi è stata presa d’assalto dal cosiddetto modello Play-to-Earn e i giocatori più grandi hanno già avuto la loro fetta di torta. Tuttavia, i progressi hanno portato all’emergere di un nuovo modello Create-to-Earn in cui ci sono ancora reali opportunità per gli investitori al dettaglio di sedersi al tavolo. Immergiamoci più a fondo e scopriamo cos’è MetaFi, in che modo è diverso da GameFi e dov’è la prossima grande vendita.

Un pezzo mancante del puzzle: da Play2Earn a Create2Earn

L’industria GameFi è stata costruita all’incrocio tra l’industria dei giochi e la finanza decentralizzata. I token non fungibili e le economie di gioco hanno contribuito a creare giochi in cui gli oggetti di gioco sono finalmente diventati una risorsa liquida che potrebbe essere venduta al di fuori dell’esperienza di gioco.

Il potere dell’idea Play2Earn in cui i giocatori ottengono entrate dal completamento delle attività di gioco è stato dimostrato dal successo immediato con giochi come Axie Infinity. Ma poiché tali giochi non sono regolamentati, il modello è incline al breve termine e può effettivamente danneggiare gli ecosistemi di gioco con bolle e il loro scoppio.

Naturalmente, non è necessario coinvolgere i buoni vecchi regolatori degli uffici airless per aggiungere responsabilità nel mondo reale al mondo virtuale. Le persone ne hanno avuto abbastanza nel mondo reale e hanno dimostrato la loro inefficacia. Ecco che arriva MetaFi che è all’incrocio tra Metaverses e finanza decentralizzata e un nuovo modello chiamato Create2Earn.

Questi nuovi metaversi di gioco saranno governati dai giocatori stessi che sono motivati ​​ad espandere universi virtuali, creare startup in-game e sviluppare ulteriormente l’ecosistema. In maniera decentralizzata, i giocatori stessi creeranno nuovi NFT e avranno il massimo legame con le loro creazioni.

Con comunità così forti attorno ai giochi, le società centralizzate come Facebook o Microsoft avranno seri problemi ad attirare le persone nei loro metaversi. Quando i colossi creeranno i prototipi funzionanti, tutti i giocatori avranno il loro posto al tavolo dell’universo decentralizzato.

Come entrare nel settore MetaFi?

Nel febbraio 2022, Chillchat, metaverso della pixel art di Create2Earn, ha raccolto 1,85 milioni di dollari in un round di investimenti guidato da Solana Ventures. Ma l’azienda ha già messo all’asta la maggior parte dei suoi “caratteri di origine”. Data l’ampia gamma di opportunità nella crescita del mercato, avrebbe senso solo trovare il progetto che è nella sua fase iniziale per ottenere il massimo dall’investimento.

NFT Moon Metaverse è un esempio di tale progetto. La società registrata negli Emirati Arabi Uniti sta creando l’Universo MultiBlockchain sfruttando il modello Create2Earn. L’estate 2022 sarà contrassegnata dalla creazione della prima città nell’NFT Moon Metaverse, chiamata Moonopolis.

Naturalmente, Moonopolis sarà autogovernata e decentralizzata. Ecco perché l’azienda ha annunciato che la governance è stata trasferita nelle mani dei primi 5.000 avatar, un tipo speciale di abitanti, per diventare un DAO.

Gli avatar saranno i decisori chiave nell’intero Metaverso della Luna NFT che determinerà la futura prosperità della città. Con la struttura DAO, ogni avatar avrà diritto di voto per decidere come funzionerà l’NFT Moon Metaverse.

CLEVER è il nuovo nero nel Metaverso

Salire a bordo in anticipo offre non solo privilegi di governance, ma anche l’accesso a infiniti modi per guadagnare con quella che gli sviluppatori chiamano un’esperienza di gestione CLEVER:

Creare: Un Avatar può diventare un metastartuper o un metacreator poiché ogni tipo di attività creata all’interno dell’universo condividerà i suoi guadagni con DAO.

Imparare: Un ecosistema consente anche di acquisire nuove competenze nei programmi educativi nella città di Moonopolis che ovviamente aiuta a guadagnare di più.

Guadagnato: Gli avatar saranno in grado di vendere le carte d’identità della città ai Moonwalker, ma questa è ben lungi dall’essere l’unica fonte di reddito. Ci sono già oltre 300 fonti di reddito nel metaverso a partire dall’affitto dei lotti della Luna.

Votazione: Votare è come essere un investitore con accesso al Consiglio di Amministrazione, gli avatar sono coloro che decideranno come si evolverà il Metaverso nel tempo e quanto prospererà.

Divertiti: Come primi abitanti, gli avatar avranno la visuale in prima fila in occasione di eventi straordinari ed esperienze coinvolgenti che aggiungono divertimento all’esperienza di guadagno.

Regole: “Una sentenza saggia e trasparente crea flussi di entrate per te”, hanno condiviso gli sviluppatori.

Tutto in uno, l’ecosistema aiuta a ottenere fonti di reddito sia passive che attive, apprendere nuove competenze e unirsi alla comunità che la pensa allo stesso modo per reinventare la realtà. La trasparenza, il codice open source e la distribuzione equa lo rendono un buon affare e il nuovo settore di Create2Earn.

Come ottenere un posto a tavola?

Il 15 maggio, l’NFT Moon Metaverse avvierà la prima prevendita in assoluto dei primi 500 Avatar DAO per la comunità più interessata e i suoi partner al miglior prezzo di 0,08 ETH. Al contrario, durante l’inizio della vendita pubblica il 17 maggio, il prezzo sarà già 0,1 ETH. Durante la vendita pubblica, ci saranno anche solo 4.500 Avatar DAO.

Per partecipare alla prevendita dovrà essere presente nella lista un potenziale candidato. Dopo la registrazione su Discord, l’azienda inserirà nella whitelist i candidati idonei che riceveranno una notifica circa l’inizio della prevendita. I membri inseriti nella whitelist avranno il vantaggio di un early bird.

Le risposte alle domande più frequenti possono essere trovate qui, ma il team di sviluppatori risponde anche a tutte le domande sui social network.

Leave a Comment