Recensione Vivo T1 Pro 5G: telefono di fascia media premium

Vivo, all’inizio dell’anno, ha lanciato il primo smartphone della serie T1 dell’azienda a febbraio in India.

Il telefono standard Vivo T1 era un telefono affidabile e valeva il prezzo richiesto. Ora, l’azienda ha introdotto la serie Vivo T1 Pro con un processore e un hardware della fotocamera aggiornati. Consegna? Controlliamolo.

Design, qualità costruttiva e visualizzazione
Vivo T1 Pro 5G sfoggia un linguaggio di design diverso e visivamente più accattivante rispetto al modello T1 generico. Trasuda una sensazione di mano premium con una superficie liscia sul retro. Inoltre, il vetro smerigliato fa un lavoro decente nel respingere le macchie delle impronte digitali.


Viva T1 Pro 5G. Credito: DH Photo/KVN Rohit

Viene fornito con uno schermo AMOLED da 6,44 pollici Full HD + (2404 × 1080p) con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, supporta una luminosità fino a 1300 nit. Il display è vibrante e i colori sembrano quasi accurati e anche neri, più scuri e naturali, offrendo un’esperienza visiva piacevole.


Viva T1 Pro 5G. Credito: DH Photo/KVN Rohit

Inoltre, non ho dovuto affrontare problemi urgenti e inoltre non ho dovuto strizzare gli occhi molto per leggere i contenuti alla luce diretta del sole. Inoltre, lo schermo è abbastanza buono da guardare i contenuti per lunghe ore senza problemi.

Inoltre viene fornito con un sensore di impronte digitali in-display e dual-SIM (nano SIM-1 + nano SIM-2). Il sensore biometrico funziona velocemente in termini di riconoscimento dell’impronta del pollice e sblocco dello schermo. Tuttavia, consiglio agli utenti di asciugarsi le dita prima di provare il sensore di impronte digitali.

Prestazione
Ospita un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 778G di classe 6nm con GPU Adreno 642L, Funtouch OS 12 basato su Android 12, 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione.
Il telefono Vivo funziona senza intoppi senza alcun ritardo evidente e inoltre, il dispositivo non si è riscaldato facilmente durante la riproduzione di un gioco ricco di grafica come Asphalt 9: Legends. Va notato che T1 Pro è dotato di tecnologia di raffreddamento a liquido a otto strati. Quindi, è riuscito a tenere sotto controllo la temperatura di funzionamento del telefono.

Inoltre, supporta l’estensione della RAM fino a 2 GB, il che significa che il dispositivo con 6 GB di RAM può essere esteso a 8 GB e il modello da 8 GB di RAM può essere esteso a 10 GB di memoria fisica. In questo modo, il telefono ha funzionato senza alcun segno di lentezza durante il caricamento di app o il funzionamento dell’hardware della fotocamera.


Viva T1 Pro 5G. Credito: DH Photo/KVN Rohit

Vivo T1 Pro 5G è dotato di una capacità della cella di 4.700 mAh. Durante il periodo di test, ha offerto costantemente più di un giorno di durata della batteria. L’azienda ha fatto un buon lavoro ottimizzando bene l’hardware per garantire una lunga durata della batteria. Quando il telefono non è in uso, non si è verificata quasi alcuna perdita di durata della batteria ed è stato in grado di rimanere attivo per quasi una settimana.

Inoltre, con un caricabatterie da 66 W, il dispositivo può ricaricarsi completamente da zero al 100% in circa 45-50 minuti e può raggiungere il 50% in 20-25 minuti.

Inoltre, il dispositivo supporta sette bande 5G (NSA: n41/n78; SA: n1/n3/n5/n8/n41/n77 (3300~3800MHz)/n78;). L’India dovrebbe vedere i servizi commerciali 5G entro la fine del 2022 o prima del 2023 marzo.

Fotografia
Ospita un modulo a tripla fotocamera: principale da 64 MP (f/1.79) con un sensore ultra grandangolare da 8 MP (f/2.2) e una fotocamera macro da 2 MP (f/2.4) da 4 cm con flash LED sul retro.


Esempio di fotocamera di Vivo T1 Pro 5G. Credito: DH Photo/KVN Rohit

Alla luce naturale, il Vivo T1 Pro scatta foto molto belle in quasi tutte le condizioni di luce. I colori sono ricchi e vividi, un po’ più caldi del naturale. Tuttavia, mi è piaciuto comunque il risultato finale, poiché sono davvero attraenti per gli occhi anche sotto un cielo nuvoloso con poca luce.


Esempio di fotocamera di Vivo T1 Pro 5G. Credito: DH Photo/KVN Rohit

Gli scatti ultragrandangolari sono buoni; la fotocamera fa un lavoro decente nel catturare molta area in un singolo fotogramma. Inoltre, non vi è alcun effetto di flessione per coprire più area. Devo notare che il palo della luce a sinistra è inclinato, ma a dire il vero è stato installato così dalla compagnia elettrica.


Esempio di fotocamera di Vivo T1 Pro 5G con modalità ultra grandangolare. Credito: DH Photo/KVN Rohit

Esempio di fotocamera di Vivo T1 Pro 5G con modalità normale. Credito: DH Photo/KVN Rohit

Esempio di fotocamera di Vivo T1 Pro 5G con zoom 2X. Credito: DH Photo/KVN Rohit

Didascalia

L’esempio di primo piano di seguito viene ingrandito per mostrare come la fotocamera del telefono è riuscita a catturare i dettagli più fini del fiore del frutto della passione. Sì, le parti rosa del petalo sembrano un po’ più calde del naturale, non è eccessivamente elaborato fino al punto di offuscare i colori dello stilo e del fiore dello stigma. Possiamo anche vedere le minuscole formiche.


Esempio di zoom ravvicinato. Credito: DH Photo/KVN Rohit

Nella modalità notturna, il colore del soggetto (in questo caso l’albero di cocco) sembra naturale. Anche se lo sfondo del cielo viene spazzato via dalla luce, la qualità complessiva dell’immagine è davvero buona.


Didascalia

E, nella parte anteriore, ospita uno snapper da 16 MP (f/2.0). Cattura selfie davvero buoni alla luce naturale e anche l’app nativa della fotocamera è dotata di filtri e strumenti di modifica per migliorare la qualità delle foto. Viene fornito con opzioni per regolare la carnagione della pelle, le strutture della mascella e altre funzioni di modifica.


Viva T1 Pro 5G. Credito: DH Photo/KVN Rohit

pensieri finali
Vivo T1 Pro 5G è un solido telefono di fascia media che vale il prezzo richiesto. Sono molto impressionato dalla qualità costruttiva e dal linguaggio di progettazione. Per quanto riguarda le prestazioni, è decente e per quanto riguarda l’aspetto fotografico, è anche abbastanza buono.

Ricevi le ultime notizie su nuovi lanci, recensioni di gadget, app, sicurezza informatica e altro sulla tecnologia personale solo su DH Tech.

.

Leave a Comment