Un minatore cinese afferma che un fork di Ethereum PoW “arriverà presto”, nonostante l’esistenza di ETC – Notizie Bitcoin

Secondo Chandler Guo, un influente minatore cinese di bitcoin, una versione proof-of-work (PoW) di Ethereum “arriverà presto”. La notizia arriva quando The Merge dovrebbe essere implementato su Ethereum durante la settimana del 19 settembre e le crescenti discussioni sul ritardo dell’attesissima transizione Proof-of-Stake (PoS).

Il minatore cinese Chandler Guo afferma che “Ethereum PoW” arriverà presto

Chandler Guo ha ha dichiarato che una versione proof-of-work (PoW) di Ethereum sarà “presto in arrivo” prima di The Merge che è stato disegnato a matita per la settimana del 19 settembre. Guo è un noto minatore cinese di criptovalute e la scorsa settimana ha ha scritto che aveva biforcato una volta, e “lo biforcherà di nuovo”. Tuttavia, la dichiarazione di Guo è contraddittoria rispetto a come si è svolta ufficialmente nell’estate del 2016, quando la catena Ethereum Classic (ETC) è stata introdotta nel mondo.

A quel tempo, Guo minacciati al 51% ha attaccato la catena ETC con circa 98 gigahash di hashrate nel luglio 2016. Il mese successivo, Guo ha detto al pubblico di aver “commesso un errore” e ha aggiunto: “Questo non è uno scherzo. Questa è una rivoluzione. Questa è libertà. Dio benedica il classico di Ethereum”, aggiunse Guo all’epoca. Nonostante il modo in cui è andato giù, Guo ha svolto una sorta di ruolo durante i primi giorni di ETC.

Gli individui rispondono al tweet di Guo dicendo che una versione PoW di Ethereum esiste già in Ethereum Classic

La maggior parte delle persone è rimasta confusa dal commento di Guo secondo cui una versione PoW di Ethereum sarebbe arrivata presto. “C’è già ETC. Il vero immutabile Ethereum”, una persona ha risposto a Guo condividendo un articolo in cui si afferma che Antpool di Bitmain supporterebbe ETC iniettando $ 10 milioni nell’ecosistema Ethereum Classic. Guo ha condiviso altri tweet su una versione PoW di Ethereum e ha detto “ETH PoW è DAO”.

Un minatore cinese afferma che un fork di Ethereum PoW
Nel luglio 2016, Bitcoin.com News segnalato sui fedeli sostenitori di Ethereum (ETH) che minacciavano di attaccare il 51% di Ethereum Classic e Chandler Guo ha detto la stessa cosa in quel momento. Pochi giorni dopo, Guo twittato: “È facile attaccare gli ETC, ma influenzerà sicuramente gli innocenti detentori di ETC. Il mio principio è non essere malvagio”, e si è tirato indietro dall’attaccare ETC.

ETC ha già ricevuto un po’ di hashrate PoW nelle ultime settimane poiché l’hashrate della catena è di circa 26,07 terahash al secondo (TH/s) di hashpower. La potenza dell’hash di ETH è di 1,01 petahash al secondo (PH/s) o circa 1.000 TH/s. L’ETH è aumentato del 52% rispetto al dollaro USA nell’ultimo mese e nello stesso lasso di tempo, ETC ha guadagnato il 134% rispetto al dollaro.

ETC ha ricevuto supporto da varie parti dell’ecosistema e Grayscale ha lanciato un trust ETC nel gennaio 2017. Ethereum Classic ha un hashrate molto più basso rispetto a Ethereum oggi ed ETC ha subito un attacco del 51% in passato. In effetti, ETC è stato attaccato al 51% in numerose occasioni e ha subito il delisting da diverse borse a gennaio 2019 e agosto 2020.

Oltre al commento di Guo, lo stesso giorno l’hedge fund di criptovalute Galois Capital ha condiviso un sondaggio che discuteva anche della possibilità di una divisione della catena di Ethereum. In quel momento Paolo Ardoino, chief technology officer di Tether spiegò che la sua azienda avrebbe supportato la versione PoS di Ethereum dopo The Merge.

Tag in questa storia

2016, attacco del 51%, Chandler Guo, Chandler Guo ETC, Chandler Guo ETH, Chandler Guo miner, Chandler Guo tweet, bitcoin miner cinese, ETC, fork ETC, fork ETH, ETH PoW is DAO, Ethereum Classic, ethereum classic (ETC) , Ethereum Classic Hashrate, Ethereum PoW, Grayscale ETC, Ethereum immutabile, versione PoW di Ethereum

Cosa ne pensi di Chandler Guo che parla di una catena PoW di Ethereum? Facci sapere le tue opinioni su questo argomento nella sezione commenti qui sotto.

Jamie Redman

Jamie Redman è il News Lead di Bitcoin.com News e un giornalista di tecnologia finanziaria che vive in Florida. Redman è un membro attivo della comunità delle criptovalute dal 2011. Ha una passione per Bitcoin, codice open source e applicazioni decentralizzate. Da settembre 2015, Redman ha scritto più di 5.700 articoli per Bitcoin.com News sui protocolli dirompenti che emergono oggi.




Crediti immagine: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, né una raccomandazione o approvazione di prodotti, servizi o società. Bitcoin.com non fornisce consulenza su investimenti, fiscali, legali o contabili. Né la società né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per eventuali danni o perdite causati o che si presume siano causati da o in connessione con l’uso o l’affidamento su qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.