Una lettera per la festa del papà su Bitcoin

Questa è un’opinione editoriale di Will Schoellkopf, autore di “The Bitcoin Dog” e futuro padre.

Ero uno studente di informatica all’UCLA quando ho sentito parlare per la prima volta di Bitcoin nel 2013. Scettico su questo nuovo denaro magico su Internet, non passò molto tempo prima che l’implosione dello scambio di Mt. Gox confermasse tale scetticismo, illustrando quanto sia importante avere auto-custodia del tuo bitcoin. All’epoca, però, non erano ancora disponibili soluzioni di portafoglio hardware per celle frigorifere di facile utilizzo, quindi ho commesso l’errore di arrendermi, decidendo subito e là che non valeva la pena di lavorare per saperne di più su Bitcoin.

.

Leave a Comment