Usare il 5G per portare l’accesso all’istruzione agli studenti in India| Casi d’uso 5G

La disponibilità di reti mobili a banda larga e la rapida adozione degli smartphone negli ultimi cinque anni hanno avuto un impatto significativo sui consumatori, sull’economia e sulla società dell’India. Dall’inizio della pandemia di COVID 19 all’inizio del 2020, gli indiani si sono connessi alla banda larga mobile per il lavoro a distanza, l’istruzione, i servizi sanitari, gli acquisti e altri servizi. L’impatto della connettività non è mai stato più visibile che nel campo dell’istruzione. Grazie all’ampia disponibilità di connettività mobile a banda larga e piani dati convenienti, molte scuole sono passate rapidamente all’istruzione a distanza e milioni di studenti sono passati all’apprendimento a distanza.

Tuttavia, nonostante i progressi significativi nel rendere disponibile il 4G in quasi tutte le parti dell’India, ci sono ancora milioni di persone che non hanno o hanno un accesso inadeguato alla banda larga. La mancanza di accesso a Internet a banda larga è più grave nelle zone rurali e remote del paese. In quanto tali, ci sono ancora milioni di studenti che vivono in queste aree che hanno un accesso inadeguato o nullo a Internet. Per loro, l’istruzione scolastica è diventata una sfida durante quasi due anni di chiusura delle scuole indotta dalla pandemia a partire dall’inizio del 2020. Si è verificata una grave interruzione nell’apprendimento a causa dell’accesso inadeguato o assente a Internet. Secondo uno studio condotto da Lenasia e dall’Indian Council for Research on International Economic Relations tra marzo e settembre 2021, solo il 20% dei bambini che frequentano la scuola (cioè quelli di età compresa tra i 5 e i 18 anni) si sono iscritti al sistema di istruzione formale, hanno ricevuto istruzione durante la chiusura delle scuole indotta dalla pandemia1. Inoltre, come rilevato da un altro studio, molti studenti che avevano accesso a un dispositivo di apprendimento hanno dovuto affrontare problemi con una velocità Internet inadeguata o hanno riscontrato costi di accesso a Internet proibitivi2. Secondo l’UNESCO, il 39% dei genitori indiani non può permettersi i costi di Internet3. Se guardiamo alle scuole in particolare, solo il 24,5% delle scuole in India è connesso a Internet secondo i dati del governo4 – alcuni stati hanno meno del 10% delle scuole con Internet. Allo stesso modo, anche molti insegnanti potrebbero non avere accesso a una buona connessione Internet oa un dispositivo adatto per l’erogazione delle lezioni a distanza.

In che modo il 5G può aiutare ad affrontare queste sfide?

È importante sottolineare qui che man mano che l’istruzione diventa più ibrida e digitalmente ricca, un buon accesso affidabile a banda larga diventa importante quanto l’accesso a buoni insegnanti e libri di testo. D’altra parte, gli insegnanti hanno anche bisogno di una connessione a banda larga affidabile e sempre attiva per fornire un insegnamento efficace. D’altra parte, portare l’apprendimento digitale a chi non è connesso comporterà un approccio multidimensionale dalla garanzia della disponibilità e dell’accessibilità economica della connettività Internet e dei dispositivi di accesso alla disponibilità di buoni contenuti di apprendimento digitale e alla formazione adeguata degli insegnanti per fornire l’apprendimento digitale oa distanza. Poi c’è la questione della misurazione dei risultati dell’apprendimento in un ambiente di apprendimento a distanza. Diamo un’occhiata a come il 5G può essere efficace nell’affrontare tutti questi problemi e trasformare l’istruzione in India.

Affrontare il divario di copertura Internet con il 5G – Collegare le scuole a Internet è fondamentale per rendere la scuola più efficace. È importante anche dal punto di vista socio-economico. Un’analisi di EIU-The Economist ha rilevato che un aumento del 10% della connettività scolastica può aumentare gli anni effettivi di scolarizzazione dei bambini dello 0,6% e il PIL pro capite dell’1,1%5. Data l’inadeguatezza dell’infrastruttura fissa a banda larga in India, il 5G può svolgere il ruolo più importante nel portare un accesso affidabile a banda larga alle scuole. Ad esempio, l’FWA 5G può svolgere un ruolo importante ed efficace in questo caso, rispetto a un’implementazione FWA greenfield in fibra (FTTH) può costare significativamente meno6. L’FWA può essere dispiegato non solo in aree rurali e remote, ma anche in comunità svantaggiate nelle aree urbane. Allo stesso modo, le reti 5G private possono essere implementate per portare l’accesso a Internet nelle scuole. Qui possiamo imparare dall’implementazione di successo di reti LTE private da parte di diverse scuole negli Stati Uniti per connettere gli studenti che risiedono in comunità rurali e svantaggiate.

Rendere l’apprendimento a distanza più interattivo e arricchente – Il 5G può aiutare l’apprendimento a diventare più coinvolgente e interattivo. Le lezioni impartite con strumenti di realtà aumentata/realtà virtuale possono rendere l’apprendimento più esperienziale. AR/VR può aiutare gli studenti a comprendere meglio le materie dando vita ai concetti teorici. AR/VR può essere utilizzato anche per impartire formazione agli insegnanti. Lezioni interattive ricche di contenuti visivi possono avere un impatto positivo sui risultati di apprendimento.

Come in molti altri settori, il 5G avrà un impatto trasformativo sull’istruzione scolastica in India. Non solo può aiutare a fornire un accesso affidabile alla banda larga a milioni di studenti non connessi, ma può anche portare a un cambiamento epocale nei metodi di insegnamento che portano a risultati di apprendimento positivi.

.

Leave a Comment

Your email address will not be published.